L’ESERCIZIO FISICO COME FARMACO
E’ dimostrato: una regolare attività fisica, anche di intensità moderata, contribuisce a migliorare la qualità della nostra vita.
Muoversi tutti i giorni ha effetti benefici sulla salute sia fisica che psichica. L’esercizio regolare, meglio se quotidiano, aiuta a tenere sotto controllo il peso e influisce positivamente sul benessere riducendo lo stress, aumentando l’autostima e contribuendo a sviluppare positivamente i rapporti sociali. Inoltre si riduce il rischio di malattie croniche, grazie all’azione preventiva sui disturbi cardiovascolari, diabete e osteoporosi.

MUOVERSI quindi FA BENE ALLA SALUTE!!
Essere sedentari è dannoso quanto abbuffarsi di cibi grassi e ipercalorici oppure fumare o abusare di alcol e di droghe!
L’esercizio fisico è un’eccellente pratica di prevenzione del tutto naturale, assolutamente gratuita e se non bastasse pure piacevole! Non è indispensabile infatti frequentare palestre o piscine o praticare sport singoli o di squadra, nel caso non lo si voglia o non lo si possa fare per i più svariati motivi. Andare in bicicletta lungo strade poco trafficate non costa nulla ed è molto piacevole, così come correre o fare camminate da soli o in compagnia lungo i sentieri tra i boschi o nei parchi.
Questo vale soprattutto PER GLI ANZIANI perchè con l’avanzare dell’età (già dai 40 anni) si perde massa e forza muscolare e si tende a accumulare adipe. L’invecchiamento è un processo inevitabile e del tutto naturale, che però può essere ritardato e reso più “dolce”. Iniziamo quindi a mantenerci in esercizio da giovani mantenendo l’impegno da adulti fino a ridosso della vecchiaia. Con i muscoli allenati infatti si riduce la possibilità di andare incontro a malattie e disabilità.

INCOMINCIARE PRESTO E NON SMETTERE MAI ricordando che non è mai troppo tardi per iniziare! E scegliendo l’attività fisica di massimo gradimento personale. Invecchiano BENE quelle persone che hanno coltivato l’esercizio fisico prima di tutto perchè ne traevano piacere.
E’ preferibile inoltre che la pratica sia regolare, possibilmente quotidiana, compatibilmente con orari e impegni personali. Quaranta minuti di passeggiata o mezz’ora (almeno venti minuti!) di ginnastica al giorno, magari yoga – perfetta per azzerare lo  stress e ristabilire un equilibrio ottimale tra corpo e mente –  non mancano a nessuno!

Provare per credere, il tempo investito oggi si tramuterà in salute subito e soprattuto domani!